Computo del  valore soglia per l’omesso versamento delle ritenute: si applica il criterio di cassa.

Computo del valore soglia per l’omesso versamento delle ritenute: si applica il criterio di cassa.

Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione, nella sentenza n. 10424 depositata il 7 marzo 2018 (Pres. Fumo Rel. Ramacci) affrontano una questione sulla quale si era verificato un perdurante contrasto giurisprudenziale. Si trattava di stabilire “Se, in tema di omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali operate dal datore di lavoro sulle retribuzioni […]

Neutralità IVA derogabile se mancano informazioni sulla sostanza dell’attività del soggetto passivo.

Neutralità IVA derogabile se mancano informazioni sulla sostanza dell’attività del soggetto passivo.

Gli articoli da 167 a 169 e 179, l’articolo 213, paragrafo 1, l’articolo 214, paragrafo 1, e l’articolo 273 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, devono essere interpretati nel senso che non ostano a una normativa nazionale che consente all’amministrazione fiscale di negare ad […]