I proventi di un contratto di locazione costituiscono redditi fondiari solo per chi è titolare di un diritto reale sul bene locato.

I proventi di un contratto di locazione costituiscono redditi fondiari solo per chi è titolare di un diritto reale sul bene locato.

Interessante la sentenza 8 novembre 2017, n. 26447 della Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Pres. Di Iasi, Rel. Fasano) in relazione all’interpretazione del vecchio articolo 23 (oggi 26) del TUIR. In tale norma vi sono infatti due collegamenti logici. Il primo riguarda la connessione tra redditi fondiari e soggetti possiedono  gli  immobili  a titolo […]